Libri


Così si viveva
a Villa e Stazzona

Partendo dall’analisi degli antichi “Statuti della Comunità di Villa e Stazzona”, dei “Verbali delle sedute del Consiglio della Comunità” e del “Libro delle Mendanze” (le contravvenzioni), un libro che ricostruisce la vita di una piccola porzione di territorio valtellinese – corrispondente allattuale provincia di Sondrio – nel periodo di dominio dei Grigioni, oggi cittadini svizzeri. 

Dalla nomina degli amministratori comunitari alla “gestione” dei forestieri; dai rapporti con la Chiesa locale alle rigide norme relative alla gestione e alla protezione delle poche ricchezze naturali a disposizione: i boschi, le vigne, i pascoli. Senza dimenticare loriginale, efficiente e ultra-federalista sistema di imposizione delle tasse

Il tutto passando attraverso momenti di vita ordinaria, spesso difficoltosa, vissuta da persone comuni (ne sono citate oltre 350, rappresentanti di quasi 150 famiglie del luogo) dimenticate per secoli ma che, a modo loro, hanno fatto la storia

Con il testo integrale degli Statuti di Villa e Stazzona, redatti nel 1659.

La scheda del libro

Autore: Luca Palestra 
Titolo: Così si viveva a Villa e Stazzona. Un esempio di federalismo storico in una piccola comunità valtellinese dei secoli XVII e XVVIII
Prima edizione: ottobre 2010
ISBN: 978-88-905298-0-1  
Pagine: 288
Prezzo: 20,00 €


Compralo subito online oppure cercalo in libreria (a Milano e in provincia di Sondrio).


.

Nessun commento:

Posta un commento

Votami

migliori